news

A West Point il primo corso universitario tenuto da un docente Robot

a west point il primo corso universitario tenuto da un docente robot

A West Point il primo corso universitario tenuto da un docente Robot

Bina48, il primo robot nella storia a completare un corso universitario, ha concluso un'altra missione: è diventato il primo robot a co-insegnare in una classe di livello universitario.

L'esperimento presso l'Accademia Militare degli Stati Uniti a West Point, cerca di determinare se l'Intelligenza Artificiale possa "supportare un modello educativo liberale", dice William Barry, un professore di West Point che per l'inseganmento ha usato Bina48 per anni.

Bina48 ha co-insegnato due sessioni durante un'introduzione al corso di filosofia etica - che tratta il ragionamento etico, la teoria della guerra giusta e l'uso dell'intelligenza artificiale nella società. In classe c'erano quasi 100 studenti.

L'obiettivo era capire se l'IA "può sostenere l'insegnamento in classe, migliorando la comprensione e l'interesse degli studenti", afferma Barry.

Bina48 è alimentato attraverso mosaico di conoscenza generale, con quelli che Barry chiama "file mentali".

Per preparare la conferenza, gli sviluppatori di IA hanno fornito a Bina48 informazioni su teoria della guerra e filosofia politica, oltre al piano di lezione di Barry.
"Abbiamo deciso di non collegarla a Internet [...] perché può facilmente andare su Wikipedia o sulla Stanford Encyclopedia of Philosophy. Vogliamo eseguirla solo sull'algoritmo", afferma Barry.
Quando deve sostenere la sua conferenza, Bina48 esamina le sue conoscenze di base e il suo programma di lezioni. E se uno studente fa una domanda, il bot può rispondere ad alta voce.

Dopo l'ultima conferenza, Barry sostiene che i cadetti erano del tutto ricettivi:

"Prima della lezione, pensavamo che potesse essere troppo ingannevole o trasformarsi in solo divertimento. I dubbi sono stati fugati perché non solo Bina48 è stata in grado di rsipondere alle domande, ma lo ha fatto anche con le necessarie sfumuture di significato. La cosa interessante è che [i cadetti] stavano prendendo appunti".

Secondo i cadetti, invece, il bot potrebbe non essere particolarmente adatto ad una classe di West Point perché faceva fatica a stare al passo con la classe. Secondo loro potrebbe essere invece molto utile in un contesto formativo con un più basso livello di alfabetizzazione.


Link al sito ufficiale

Le altre news

INTELLIGENZA ARTIFICIALE A LAVORO: I ROBOT NON FANNO PIÙ PAURA. AUMENTA LA RICHIESTA DI COMPETENZE 4.0

ANCHE IN ITALIA IN CRESCITA LE STARTUP INNOVATIVE

SOLO IL 35% DELLE IMPRESE ITALIANE RITIENE ADEGUATE LE COMPETENZE TECNOLOGICHE DISPONIBILI PER LE PROPRIE NECESSITÀ

PROSEGUONO I RILANCI ALL´ASTA 5G

BANDA ULTRALARGA: L´OBIETTIVO È FAR CAPIRE LE OPPORTUNITÀ PER I TERRITORI

UNICATLC DÀ IL VIA AL PROGETTO DI INTERCONNESSIONE FONIA ALLA RETE TELECOM ITALIA. CON IL SUPPORTO DI CONNECTING PROJECT

AL VAGLIO DELLA UE UNA NUOVA NORMATIVA SUL COPYRIGHT: MINACCIA ALLA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE?

CONNECTINGLAB. AL VIA L´EDIZIONE 2018 HAPPYROBOT

SIXCOMM E CONNECTING PROJECT ANCORA INSIEME IN NOME DELL´INNOVAZIONE TECNOLOGICA

TIM: AL VAGLIO DEL GOVERNO IL PROGETTO DELLO SCORPORO DELLA RETE.

RIFORMA EUROPEA TLC: LICENZIATO IL NUOVO CODICE

LA COMMISSIONE INTERCONNESSIONE DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO APRE IL TAVOLO TECNICO CHIESTO DA CONNECTING PROJECT PER LA MODIFICA ALLA ST 769.

UN POMERIGGIO DA OSCAR: LA FESTA FINALE DI YOUNGVIDEOMAKERS

SPORT E RESPONSABILITÀ SOCIALE: AL VIA IL “TENNIS PROJECT”

YOUNGVIDEOMAKERS. QUARTO GIORNO: INQUADRATURE E RIPRESE

YOUNGVIDEOMAKERS. TERZO GIORNO: LA RECITAZIONE

YOUNGVIDEOMAKERS. SECONDO GIORNO: STORYTELLING E STORYBOARD

YOUNGVIDEOMAKERS. PRIMO GIORNO: LA COMUNICAZIONE

CONNECTING PROJECT PER IL SOCIALE. AL VIA IL CORSO YOUNGVIDEOMAKERS

FLESSIBILITÀ NELLE TLC. L´OPINIONE DI LUCA CECCHI - AU DI CONNECTING PROJECT

IL CONSENSO DEL CLIENTE PER LE MODIFICHE NON SERVE. CONTRATTI TLC.

ERICSSON-CISCO: SEMPRE PIÙ FORTE LA PARTNERSHIP SU MOBILE-WIFI

WI-FI: IL GOVERNO HA UN PIANO PER CONNETTERE L´ITALIA

L´ITALIA MIGLIORA SUL FRONTE DELL´OFFERTA DIGITALE

LA DATA ECONOMY È ARRIVATA, ED È QUI PER RESTARE

MERCATO DEL ICT ANCORA IN CRESCITA

CON IL NOSTRO OPERATORE INTERNET VOLA

RELAZIONE ANNUALE DELL´ANTITRUST: CONCORRENZA PER LE RETI IN FIBRA OTTICA

TELEMARKETING: A LONDRA BASTA UN SMS PER BLOCCARLO, E IN ITALIA?

TELECOM-METROWEB: ACCORDO RISERVATO, MA A TELECOM MANCA APPOGGIO POLITICO

L´ICT ITALIANO IN CRESCITA

SOCIAL MEDIA WEEK MILANO 2016: TECNOLOGIA INVISIBILE

IL MERCATO ICT MOSTRA UN SEGNO POSITIVO. L´ANALISI DI ASSINFORM 2015

BANDA ULTRALARGA: IL PIEMONTE PUNTA SULLE ZONE "A FALLIMENTO DI MERCATO"

BANDA ULTRALARGA: SITUAZIONE COMPLESSA TRA TELECOM ED ENEL E IL GOVERNO LA COMPLICA

FIBRA OTTICA: AL VIA IL PIANO ENEL PER LA BANDA ULTRALARGA

L´AGCOM BLOCCA L´AUMENTO TARIFFARIO SUL FISSO PREVISTO DA TIM

TELECOM ITALIA, ENEL E FIBRA OTTICA PUBBLICA: LO STATO STA INTERVENENDO TROPPO?

IMPORTANTE. ENTRATO IN VIGORE IL DECRETO FIBRA OTTICA: TUTTE LE NOVITÀ

BANDA ULTRALARGA IN ITALIA: POTREMMO ESSERE I PRIMI IN EUROPA

RAPPORTO SIRMI: LE TLC MOBILI TRAINANO TUTTO IL SETTORE ICT.

PIANO SVILUPPO E COESIONE 2014-2020: A BREVE ACCORDO CON LE REGIONI

WIND-3 ITALIA. LA FUSIONE AL VAGLIO ANTITRUST UE

connecting project

Partita IVA IT02860450549